Coppa Intertoto 1996


COPPA INTERTOTO 1996 - GUINGAMP, SILKEBORG E KARLSRUHE

Il racconto

Interessante anche questa seconda edizione della Coppa Intertoto UEFA. Non sono più 2 ma 3 i posti disponibili per la vittoria e la conseguente qualificazione al primo turno di Coppa UEFA. Dopo la figuraccia dell'anno prima, mancano le inglesi; le spagnole e le italiane continuano nel loro "gran rifiuto" e cosi" ancora una volta a fare la parte del leone saranno le francesi e le tedesche, con una sorpresa finale.
Ma andiamo per ordine: le partecipanti rimangono 60 suddivise in 12 gironi, ma a passare il turno questa volta sono solo le prime di ogni raggruppamento. Le "magnifiche 12" approdano direttamente alle semifinali, che consistono in 6 accoppiamenti con gare di andata e ritorno. Le 6 squadre promosse disputano poi le 3 finali, anch esse strutturate in gare di andata e ritorno.
Tra le squadre da tenere d'occhio, il Karlsruhe di Thomas Hàssler, fresco campione d'Europa con la Germania; lo Stoccarda del campione del mondo Thomas Berthold e dell'attaccante brasiliano Giovane Elber; ma anche il Werder Brema del fantasista austriaco Andreas Herzog ed il Nantes, che nella stagione appena conclusa è stato semifinalista in Champions League. In pochi considerano il Guingamp dell'interessante laterale sinistro Vincent Candela o il Silkeborg allenato dall'ex eroe dello Scudetto del Verona, Preben Elkjaer. Saranno proprio loro, francesi e danesi, la vera sorpresa di quest'edizione.
Il Guingamp sfrutta un sorteggio favorevole ed arriva a giocarsi la finale con i russi del Rotor Volgograd. Perde 2-1 l'andata nella ex Stalingrado, ma nel ritorno in Francia basta l'1-0 firmato da Stéphane Carnot per la sospirata vittoria. Anche il Silkeborg approfitta di un calendario agevole, tanto che in finale se la deve vedere con gli sconosciuti croati del Segesta Sisak. Successo danese per 2-1 in Croazia, affermazione del Segesta in Danimarca, ma l'1-0 non è sufficiente: in Coppa UEFA ci va il Silkeborg. e per la Danimarca rimane questo l'unico trofeo a livello di club nelle competizioni UEFA.
Il terzo vincitore è il Karlsruhe. I tedeschi in semifinale eliminano il Lierse, squadra belga che nel 1996/97 conquisterà il titolo nazionale, ed in finale gli altri belgi dello Standard Liegi. A differenza del Bordeaux l'anno prima, il cammino delle 3 vincitrici in Coppa UEFA 1996/97 non sarà esaltante: Guingamp e Silkeborg fuori al primo turno (i francesi a opera dell'lnter), Karlsruhe eliminato agli ottavi dal Brondby.

 

I risultati

Gruppo 1 [Standard Liegi]

1a giornata: 22 e 23 giugno
Cliftonville	    0-3	  Standard Liegi
Aalborg	            5-4	  Hapoel Haifa

2a giornata: 29 e 30 giugno
Stoccarda	        0-1	  Aalborg
Hapoel Haifa	    1-1	  Cliftonville

3a giornata: 6 e 7 luglio
Cliftonville	    1-4	  Stoccarda
Standard Liegi	    2-2	  Hapoel Haifa

4a giornata: 13 e 14 luglio
Stoccarda	        0-2	  Standard Liegi
Aalborg	            4-0	  Cliftonville

5a giornata: 20 luglio
Hapoel Haifa	    0-4	  Stoccarda
Standard Liegi	    1-0	  Aalborg


1.Standard Liegi          4  3 1 0  8- 2 10
2.Aalborg                 4  3 0 1 10- 5  9
3.Stoccarda               4  2 0 2  8- 4  6
4.Hapoel Haifa            4  0 2 2  7-12  2
5.Cliftonville            4  0 1 3  2-12  1


Gruppo 2 [LASK]

1a giornata: 22 e 23 giugno
Apollon Limassol	0-2	  Werder Brema
LASK Linz	        2-0	  Djurgården

2a giornata: 29 e 30 giugno
Djurgården	        8-0	  Apollon Limassol
B68 Toftir	        0-4	  LASK Linz

3a giornata: 6 e 7 luglio
Apollon Limassol	4-1	  B68 Toftir
Werder Brema	    3-2	  Djurgården

4a giornata: 13 e 14 luglio
B68 Toftir	        0-2	  Werder Brema
LASK Linz	        2-0	  Apollon Limassol

5a giornata: 20 luglio
Werder Brema	    1-3	  LASK Linz
Djurgården	        5-1	  B68 Toftir


1.LASK Linz               4  4 0 0 11- 1 12
2.Werder Brema            4  3 0 1  8- 5  9
3.Djurgården              4  2 0 2 15- 6  6
4.Apollon Limassol        4  1 0 3  4-13  3
5.B68 Toftir              4  0 0 4  2-15  0


Gruppo 3 [Örebro]

1a giornata: 22 e 23 giugno
NK Maribor	        3-0	  Austria Vienna
Örebro	            3-1	  Keflavík

2a giornata: 29 e 30 giugno
Copenaghen	        2-2	  Örebro
Keflavík	        0-0	  NK Maribor

3a giornata: 6 e 7 luglio
Austria Vienna      6-0	  Keflavík
NK Maribor	        0-1	  Copenaghen

4a giornata: 13 e 14 luglio
Copenaghen	        2-1	  Austria Vienna
Örebro	            4-1	  NK Maribor

5a giornata: 20 luglio
Keflavík	        1-2	  Copenaghen
Austria Vienna	    2-3	  Örebro


1.Örebro                  4  3 1 0 12- 6 10
2.Copenaghen              4  3 1 0  7- 4 10
3.NK Maribor              4  1 1 2  4- 5  4
4.Austria Vienna          4  1 0 3  9- 8  3
5.Keflavik                4  0 1 3  2-11  1


Gruppo 4 [Silkeborg]

1a giornata: 22 e 23 giugno
Charleroi	        2-4	  Silkeborg
Zaglebie Lubin	    2-1	  Ried

2a giornata: 29 e 30 giugno
Conwy United	    0-0	  Charleroi
Silkeborg	        0-0	  Zaglebie Lubin

3a giornata: 6 e 7 luglio
Ried	            0-3	  Silkeborg
Zaglebie Lubin	    3-0	  Conwy United

4a giornata: 13 e 14 luglio
Conwy United	    1-2	  Ried
Charleroi	        0-0	  Zaglebie Lubin

5a giornata: 20 luglio
Silkeborg	        4-0	  Conwy United
Ried	            1-3	  Charleroi


1.Silkeborg               4  3 1 0 11- 2 10
2.Zaglebie Lubin          4  2 2 0  5- 1  8
3.Charleroi               4  1 2 1  5- 5  5
4.Ried                    4  1 0 3  4- 9  3
5.Conwy United            4  0 1 3  1- 9  1


Gruppo 5 [Nantes]

1a giornata: 22 e 23 giugno
Sligo Rovers	    0-0	  Heerenveen
Kaunas	            1-4	  Lillestrøm

2a giornata: 29 e 30 giugno
Lillestrøm	        4-0	  Sligo Rovers
Nantes	            3-1	  Kaunas

3a giornata: 6 e 7 luglio
Sligo Rovers	    3-3	  Nantes
Heerenveen	        0-1	  Lillestrøm

4a giornata: 13 e 14 luglio
Nantes	            3-1   Heerenveen
Kaunas	            1-0	  Sligo Rovers

5a giornata: 20 luglio
Lillestrøm	        2-3	  Nantes
Heerenveen	        3-1	  Kaunas


1.Nantes                  4  3 1 0 12- 7 10
2.Lillestrøm              4  3 0 1 11- 4  9
3.Heerenveen              4  1 1 2  4- 5  4
4.Kaunas                  4  1 0 3  4-10  3
5.Sligo Rovers            4  0 2 2  3- 8  2


Gruppo 6 [Segesta Sisak]

1a giornata: 22 e 23 giugno
Hapoel Tel Aviv	    0-2	  Rennes
Örgryte	            3-0	  Lucerna

2a giornata: 29 e 30 giugno
Lucerna	            2-0	  Hapoel Tel Aviv
Segesta Sisak	    1-1	  Örgryte

3a giornata: 6 e 7 luglio
Hapoel Tel Aviv	    1-3	  Segesta Sisak
Rennes	            1-2	  Lucerna

4a giornata: 13 e 14 luglio
Örgryte	            3-0   Hapoel Tel Aviv
Segesta Sisak	    2-1   Rennes

5a giornata: 20 luglio
Rennes	            1-1	  Örgryte
Lucerna	            0-1	  Segesta Sisak


1.Segesta Sisak           4  3 1 0  7- 3 10
2.Örgryte                 4  2 2 0  8- 2  8
3.Lucerna                 4  2 0 2  4- 5  6
4.Rennes                  4  1 1 2  5- 5  4
5.Hapoel Tel Aviv         4  0 0 4  1-10  0


Gruppo 7 [Rotor Volgograd]

1a giornata: 22 e 23 giugno
Ataka-Aura Minsk	0-4	  Rotor Volgograd
Basilea	            2-2	  Shakhtar Donetsk

2a giornata: 29 e 30 giugno
Antalyaspor	        2-5	  Basilea
Shakhtar Donetsk	1-2	  Ataka-Aura Minsk

3a giornata: 6 e 7 luglio
Rotor Volgograd	    4-1	  Shakhtar Donetsk
Ataka-Aura Minsk	0-3	  Antalyaspor

4a giornata: 13 e 14 luglio
Basilea	            5-0	  Ataka-Aura Minsk
Antalyaspor	        2-1	  Rotor Volgograd

5a giornata: 20 luglio
Shakhtar Donetsk	1-0	  Antalyaspor
Rotor Volgograd  	3-2	  Basilea


1.Rotor Volgograd         4  3 0 1 12- 5  9
2.Basilea                 4  2 1 1 14- 7  7
3.Antalyaspor             4  2 0 2  7- 7  6
4.Shahtar Donetsk         4  1 1 2  5- 8  4
5.Ataka-Aura Minsk        4  1 0 3  2-13  3


Gruppo 8 [KAMAZ Naberezhnye Chelny]

1a giornata: 22 e 23 giugno
Spartak Varna	    2-1	  Monaco 1860
KAMAZ Nab. Chelny	3-0	  LKS Lodz

2a giornata: 29 e 30 giugno
Kaucuk Opava	    1-2	  KAMAZ Nab. Chelny
LKS Lodz	        1-1	  Spartak Varna

3a giornata: 6 e 7 luglio
Monaco 1860	        5-0	  LKS Lodz
Spartak Varna	    0-1	  Kaucuk Opava

4a giornata: 13 e 14 luglio
Kaucuk Opava	    0-2	  Monaco 1860
KAMAZ Nab. Chelny	2-2   Spartak Varna

5a giornata: 20 luglio
Monaco 1860	        0-1	  KAMAZ Nab. Chelny
LKS Lodz	        0-3	  Kaucuk Opava


1.KAMAZ Nab. Chelny       4  3 1 0  8- 3 10
2.Monaco 1860             4  2 0 2  8- 3  6
3.Kaucuk Opava            4  2 0 2  5- 4  6
4.Spartak Varna           4  1 2 1  5- 5  5
5.LKS Lodz                4  0 1 3  1-12  1


Gruppo 9 [Karlsruhe]

1a giornata: 22 e 23 giugno
Univers. Craiova    3-0	  Daugava Riga
Spartak Trnava	    3-0   Cukaricki Stankom

2a giornata: 29 e 30 giugno
Daugava Riga	    0-6	  Spartak Trnava
Karlsruhe	        1-0	  Univers. Craiova

3a giornata: 6 e 7 luglio
Spartak Trnava	    1-1	  Karlsruhe
Cukaricki Stankom	1-3	  Daugava Riga

4a giornata: 13 e 14 luglio
Univers. Craiova    2-1	  Spartak Trnava
Karlsruhe	        3-0	  Cukaricki Stankom

5a giornata: 20 luglio
Daugava Riga	    1-2	  Karlsruhe
Cukaricki Stankom	1-2	  Univers. Craiova


1.Karlsruhe               4  3 1 0  7- 2 10
2.Universitatea Craiova   4  3 0 1  7- 3  9
3.Spartak Trnava          4  2 1 1 11- 3  7
4.Daugava Riga            4  1 0 3  4-12  3
5.Cukaricki Stankom       4  0 0 4  2-11  0


Gruppo 10 [Lierse SK]

1a giornata: 22 e 23 giugno
Groningen	        1-1	  Gaziantepspor
Vasas Budapest	    2-0	  Lierse SK

2a giornata: 29 e 30 giugno
Narva Trans	        1-4	  Groningen
Gaziantepspor	    3-2	  Vasas Budapest

3a giornata: 6 e 7 luglio
Vasas Budapest	    4-1	  Narva Trans
Lierse SK           1-0	  Gaziantepspor

4a giornata: 13 e 14 luglio
Narva Trans	        0-3	  Lierse SK
Groningen	        1-1	  Vasas Budapest

5a giornata: 20 luglio
Lierse SK           2-1	  Groningen
Gaziantepspor	    0-0   Narva Trans


1.Lierse SK               4  3 0 1  6- 3  9
2.Vasas Budapest          4  2 1 1  9- 5  7
3.Groningen               4  1 2 1  7- 5  5
4.Gaziantepspor           4  1 2 1  4- 4  5
5.JK Trans Narva          4  0 1 3  2-11  1


Gruppo 11 [Uralmash Ekaterinburg]

1a giornata: 22 e 23 giugno
Hibernians	        1-2	  Uralmash Ekaterin.
Kocaelispor	        1-3	  CSKA Sofia

2a giornata: 29 e 30 giugno
Strasburgo	        1-1	  Kocaelispor
CSKA Sofia	        4-1	  Hibernians

3a giornata: 6 e 7 luglio
Hibernians	        0-2   Strasburgo
Uralmash Ekaterin.  2-1   CSKA Sofia

4a giornata: 13 e 14 luglio
Strasburgo	        1-1   Uralmash Ekaterin.
Kocaelispor         5-3   Hibernians

5a giornata: 20 luglio
Uralmash Ekaterin.  2-0   Kocaelispor
CSKA Sofia	        0-0   Strasburgo


1.Uralmash Ekaterinburg   4  3 1 0  7- 3 10
2.CSKA Sofia              4  2 1 1  8- 4  7
3.Strasburgo              4  1 3 0  4- 2  6
4.Kocaelispor             4  1 1 2  7- 9  4
5.Hibernians              4  0 0 4  5-13  0


Gruppo 12 [Guingamp]

1a giornata: 22 e 23 giugno
Zemun	            2-1	  Dinamo Bucarest
Jaro	            0-0	  Guingamp

2a giornata: 29 e 30 giugno
Kolkheti 1913 Poti	2-3	  Zemun
Dinamo Bucarest	    0-2	  Jaro

3a giornata: 6 e 7 luglio
Guingamp	        2-1	  Dinamo Bucarest
Jaro	            2-0	  Kolkheti-1913 Poti

4a giornata: 13 e 14 luglio
Kolkheti 1913 Poti	1-3	  Guingamp
Zemun	            3-2	  Jaro

5a giornata: 20 luglio
Guingamp	        1-0	  Zemun
Dinamo Bucarest	    2-0	  Kolkheti 1913 Poti


1.Guingamp                4  3 1 0  6- 2 10
2.Zemun                   4  3 0 1  8- 6  9
3.Jaro                    4  2 1 1  6- 3  7
4.Dinamo Bucuresti        4  1 0 3  4- 6  3
5.Kolkheti-1913 Poti      4  0 0 4  3-10  0



Semifinali (27-28/07 e 31/07)
Kamaz               GUINGAMP	     2-0   0-4
STANDARD LIEGI      Nantes           2-1   1-0
SEGESTA             Örebro           4-0   1-4
Uralmash            SILKEBORG        1-2   1-0
LASK Linz           ROTOR            2-2   0-5
Lierse              KARLSRUHE        2-3   0-2



Finali (06/08 e 20/08)
Rotor               GUINGAMP         2-1   0-1
Standard Lieg       KARLSRUHE        1-0   1-3
Segesta             SILKEBORG        1-2   1-0


Foto Story

Ingresso in campo delle squadre di Rotor e Guingamp nella finale d'andata


Video Story



Condividi



Commenta