Serie A 1902 - Genoa


Il Racconto


Il campionato si allanga a otto partecipanti - da registrare il ritorno del F.C. Torinese - e muta la, formula, che si articola in due gironi a base regionale e interregionale. Le vincenti si affrontano nella semifinale che decide chi dovra sfidare, sul proprio campo, la detentrice. Si rinnova così la finale dell'anno precedente: ma alla vigilia, indisponibile il campo milanese del Trotter, il Genoa propone di giocare sul proprio, a Ponte Carrega, offrendo agli ospiti una lauta cena al ristorante "Cambio" e un rimborso spese di 15 lire; a ciascun giocatore; gli ospiti accettano di buon grado e a Milano qualcuno avanzera maliziosi sospetti sull'effettiva impraticabilita del terreno lombardo, con reti di Salvadé e Pasteur i rossoblu si prendono la rivincita, battendo seccamente il Milan.




Tutti i risultati



Foto Story

Il Genoa che tornò al successo dopo un solo anno di pausa, prendendosi la rivincita sul Milan


Condividi



Commenta