Serie A 1899 - Genoa


Il Racconto


La seconda edizione si allunga a tre giornate, nella primavera del 1899, aggiungendo alle protagoniste della prima edizione una seconda squadra di Genova, la Sampierdarenese. Vengono disputate due eliminatorie, in base ai risultati dell'anno precedente, onde scegliere lo sfidante che affrontera i detentori. La Ginnastica Torino gioca contro il F.C. Torinese,con essa accomunata all'ultimo posto nel torneo di esordio, e lo supera. Una settimana dopo perde dall'Internazionale Torino, che guadagna cosi il diritto alla rivincita dell'edizione precedente. Questa volta la partita decisiva si gioca a Genova e, con una squadra pressoché identica salvo che nella disposizione in campo (non si fa molto caso ai ruoli, in quel calcio rudimentale, e persino tra i pali della porta gli interpreti ruotano con le posizioni di movimento), il Genoa vince nuovamente, indossando questa volta la nuova divisa a strisce bianche e azzurre adottata dal 9 gennaio.

Ma non tutto fila liscio: gli sconfitti non la prendono bene, reagiscono con fiere polemiche, asserendo di essere stati danneggiati dalle decisioni dei "giudici di porta". Chi erano costoro? I preziosi aiutanti dell'arbitro: spettava a loro il delicato compito di risolvere le questioni relative al passaggio o meno della linea di porta da parte del pallone. Il regolamento, proprio come oggi, prescriveva l'assegnazione del goal - come allora rigorosamente si diceva, in omaggio alla lingua dei "maestri" inglesi - solo se la sfera avesse varcato per intero la soglia fatidica: per questo a inizio partita due giudici si piazzavano su una sedia alle spalle della porta e sorvegliavano la linea. La loro funzione era fondamentale, non esistendo ancora la rete; spesso, quando il pallone finiva sul fondo, ci si chiedeva: é passato dentro o fuori? La prima protesta della storia fa discuterc e appassionarele opposte tifoserie di Torino e di Genova. E si capisce subito che la sana polemica pub essere ingrediente fondamentale del fascino del pallone.




Tutti i risultati



Foto Story

Il Genoa biancoblù vincitore nel 1899Una fase di gioco della finale Genoa-Internazionale Torino.Edoardo Bosio, Torino.


Condividi



Commenta