Mondiale Club 2009 - Barcellona


Il Racconto

L’edizione del 2009 si sposta negli Emirati Arabi Uniti, negli splendidi due stadi di Abu Dahbi.
Favorite d’obbligo sono naturalmente Barcellona ed Estudiantes, che arrivano puntualmente in finale senza nessun patema d’animo.
I campioni d'Europa vincono per 2-1 dopo i tempi supplementari. I sudamericani sono passati in vantaggio con Mauro Boselli al 37', a segno con un colpo di testa. All'88' il Barcellona ha trovato il gol del pareggio con Pedro, che ha firmato l'1-1 sfruttando la torre di Piquè e ha rinviato il verdetto all'overtime. Al 110', vale a dire al 5' del secondo supplementare, gli azulgrana hanno realizzato il 2-1 con Leo Messi, che di petto ha spinto in rete il pallone servito da Daniel Alves. Il Barcellona completa così lo straordinario 2009 in cui ha conquistato 6 titoli. La formazione allenata da Pep Guardiola ha vinto Liga, Champions League, Coppa del Re, Supercoppa di Spagna, Supercoppa europea e, appunto, Mondiale per club. Messi corona la sua annata con un gol decisivo: l'argentino, che si era da poco aggiudicato il Pallone d'Oro, si appresta a festeggiare anche la conquista del Fifa World Player.
Nella finale per il terzo posto i sud coreani del Pohang Steelers hanno battuto 4-3 ai calci di rigore (1-1 il risultato dopo i tempi regolamentari) i messicani dell'Atlante. Dopo il vantaggio coreano al 42' di Denilson e il pareggio americano di Rafael Marquez al 46', dagli undici metri il penalty decisivo è stato messo a segno da Kim Hyun-Gil.




Tutti i risultati



Foto Story

Festeggiamenti in corso...


Condividi



Commenta